Indennizzo per infortunio in occasione di lavoro – indennizzo Inail anno 2018 euro 530.000,00 – Collegiale e risarcimento del danno differenziale euro 630.000,00 – Procedura stragiudiziale

Indennizzo per infortunio in occasione di lavoro e danno differenziale

Il caso in esame risulta essere avvenuto attraverso il tamponamento violento da tergo di un veicolo fermo e, il conducente infortunato ha accusato un fortissimo dolore alla testa e un aumento pressorio. Gli accertamenti presso il DEA hanno diagnosticato una emorragia cerebrale a seguito di crisi ipertensiva. Il rigetto da parte dell’Ente sociale è stato motivato dalla c.d. insussistenza del nesso causale tra l’evento denunciato e la lesione accertata, poiché l’infortunato al momento del tamponamento non collideva contro nessun corpo contundente. Lo studio sinergico espletato in ambito medico, nonché quello tecnico (ergonomico) hanno permesso di ricostruire cronologicamente l’evento e la produzione del danno, attraverso la c.d. accelerazione di picco che ha comportato l’insorgenza dell’ematoma ai nuclei della base da lesione post-traumatica. L’Ente sociale, a seguito di contestazione e di molteplici accertamenti clinici e altro, ha sottoscritto la c.d. collegiale attribuendo l’80% di inabilità permanente e, riconoscendo la c.d. rendita vitalizia. 

La richiesta di indennizzo e rendita Inail per infortunio in occasione di lavoro

L’Avv. Bruno Rondanini, forte dell’esperienza accumulata nel corso tempo e del continuo ed ininterrotto aggiornamento professionale, dedicandosi al caso sottoposto al suo esame con ampia dedizione e professionalità è in grado di ottenere il miglior risultato utile per la parte rappresentata.

Lo Studio è in grado di assicurare assistenza e consulenza legale in ambito di indennizzo e rendita Inail e risarcimento del danno differenziale per infortunio in occasione di lavoro, sia in ambito civile che penale.

Richiedi una consulenza e assistenza per indennizzo a seguito di infortunio in occasione di lavoro

Previa valutazione del caso, l’Avv. Rondanini si occuperà di tutto l’iter risarcitorio, a partire dalla fase stragiudiziale (con la nomina di specialisti in materia e dei medici legali) fino all’eventuale fase di giudizio.

L’Avv. Bruno Rondanini ha il suo studio a Busto Garolfo, in provincia di Milano, in via Cefalonia 19 e in Milano presso lo studio dell’Avv. Pietro A. Traini. Opera su tutto il territorio nazionale.

Per assistenza e una prima consulenza non esitate a contattarci ai recapiti presenti sul sito.

+39 347 0794772
Richiedi appuntamento